Oggi occorre prender coscienza della relazionalità propria della famiglia. Tutti credono di saperne abbastanza, mentre compiono errori funesti. Ho scritto 4 libri su amore umano e famiglia. Due sono altamente strategici: Il Sogno dell’amore per sempre e Liberi dal sarcasmo. Il primo è strategico perché da come si imposta il fidanzamento, se proiettato all’amore per sempre e pertanto con premesse di castità prematrimoniale, o si segue il belato comune, dipende uno spartiacque micidiale: prendere la strada della civiltà dell’amore o quella della civiltà della morte, come faceva notare san Giovanni Paolo II. Occorre chiaroveggenza e l’incanto di un fidanzamento casto nel corpo. L’altro libretto è strategico perché tantissimi preadolescenti entrano nel belato comune per paura di esser presi in giro dai coetanei (sarcasmo) se si fanno vedere ancora in chiesa o opponendosi a proposte inopportune- Gli adolescenti pur di non essere emarginati dal loro gruppo di coetanei sono pronti a drogarsi, ad ubriacarsi, a fare sesso del tutto deresponsabilizzato.

Rimando anche all’articolo: Pericoresi: la fonte ignorata.